Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 539 + 47 articoli pubblicati • 123 prodotti nel negozio • 9831 abbonati al notiziario

Testimonianze 3 agosto 2017

Il “doppio baffo” di WhatsApp

Recentemente mi sono accorto che c’era un periodo sempre alternato tra vista migliore e peggiore; quest’ ultimo era indicato dal fatto che il doppio baffetto di spunta sulla messaggistica WhatsApp del telefonino lo vedevo come singolo.   Poi frequentando ogni settimana le sedute di “telepratica AVP®” stando davanti allo schermo, saltando pochissime volte, ascoltando gli altri, palmeggiando, rilassandomi, a un certo punto mi sono accorto che le “v” di spunta sono due!

Non ho fatto niente di specifico per vedere correttamente il “doppio baffo”…   Mi è apparso cosí come è dopo un po’ di pratica di riposo.   Adesso lo uso come metodo per verificare se sono troppo sotto sforzo o meno, e quindi ho il modo immediato per capire se stai sforzando occhi e mente oppure se sono tranquillo.

Se per caso lo vedessi di nuovo singolo, so che devo riposarmi, e in particolare palmeggio e poi guardo alla tabella di controllo di Snellen che ho affisso di lato al video e poi – da solo, senza che io faccia nulla – salta fuori di nuovo il doppio baffo.   Magari a volte mi devo proprio riposare fisicamente, nel senso che vado piú calmo in generale e dopo averci dormito su anche solamente una notte non ho piú problemi agli occhi.   È come se durante il sonno io mi ricalibri, mi tranquillizzi e la vista poi torna normale.

È un’ altra cosa veramente straordinaria perché succede proprio, è la realtà, mi piace molto, non ho bisogno di occhiali, ho rifiutato completamente di andare giù per quella strada rovinosa tanti anni fa e non intendo certo cambiare idea adesso che ho scoperto un altro modo per riposare.

[Renato]

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati — Riproduzione vietata.