Alcune testimonianze dai lettori delle opere del «Sistema originario» del Dott. Bates

  • In difesa della correttezza (11/20/2014) - Poco fa ho ricevuto una email molto spiacevole da parte di una persona che offre corsi sull’educazione visiva (da un bel po’ ormai). Mi è...
  • Nessuno sale in cattedra (6/5/2015) - Ho partecipato a una giornata di studio della AVP in gennaio [2015] e sono rimasto sorpreso dal fatto che nessuno si è comportato “da professore”,...
  • Il libro delle Fiabe (1/30/2015) - Caro Giovanni, desidero farti sapere che ho ricevuto il libro delle ‟Fiabe” [2015]:  raffinata edizione, ottima stampa, belle illustrazioni, bravo! [Roberto, R., Milano]
  • migliaia=0. (3/1/2015) - Buongiorno.  Ho visto che state dedicando uno spazio alle disavventure di noi poveri malati “mal-trattati” di vista difettosa e problemi concomitanti e allora voglio anch’io...
  • Illumina benissimo, la prendo! (9/18/2017) - Era da parecchi mesi che mi stavo informando sul mercato elettrico per capire quali lampade acquistare per illuminare il mio soggiorno.   L’ anno scorso...

Durante i primi mesi di lancio sul mercato editoriale del libro base del Dott. Bates «VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI» abbiamo ricevuto tanti ringraziamenti per il lavoro da noi fatto.

Con il passare del tempo, tantissime persone hanno poi effettivamente messo in pratica in profondità le informazioni assimilate dalla lettura dei testi originali del Sistema Bates® Originario™ e hanno ottenuto notevoli miglioramenti nella loro visione senza occhiali e anche tante guarigioni, piú o meno miracolose.  Alcuni di questi casi particolari, quelli piú significativi e importanti, sono stati poi da noi analizzati di persona attraverso interviste e colloquii che sono stati successivamente pubblicati sulla rivista periodica cartacea «IL FALCO PER L’EDUCAZIONE ALLA VISTA PERFETTA», alla quale rimandiamo i lettori interessati.

Lèggere le storie positive degli altri lettori praticanti del «Sistema originario» del Dott. Bates è infatti importantissimo per trovare nuovi spunti per la propria cura e ricevere l’ incoraggiamento necessario a continuare fino in fondo questa grande avventura spirituale della ricerca della «vista perfetta» (che non significa affatto limitarsi a vedere i banali «dieci decimi»…).

NOTA:  Per visualizzare altre testimonianze casuali, ricaricare la pagina.