Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 517 + 47 articoli pubblicati • 116 prodotti nel negozio • 9561 abbonati al notiziario

“il falco” numero 24 luglio-agosto 2007

SINOSSI DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI IN QUESTO NUMERO

Per la sezione dedicata agli articoli d’epoca, elenchiamo: — Tempo di Pratica: Schema suggerito da Bates per praticare durante il giorno il Riposo, il Palmeggiamento, lo Spostamento, il Dondolamento, il Dondolìo Lungo, la Memoria, l’Immaginazione, e Ripetere. — Lo Strabismo: Descrizione e sintomi. Il miglior trattamento è il riposo. L’uso della benda sull’occhio buono. Cinque metodi di dondolamento per ottenere il dondolìo degli oggetti stazionari. La memoria di lettere conosciute aiuta a vedere quele sconosciute. La Centrale Fissazione e la Eccentrica Fissazione nello strabismo. Il ruolo dell’occhio fissante. L’immaginazione e la visione sopra-normale in un caso di strabismo di ragazza undicenne. Visione doppia: come ottenerla a volontà e guarire lo strabismo. Resoconto di Casi: I. Bimbo di due anni dondolato in girotondo. II. Ragazza quattordicenne con appena percezione di luce guarisce in pochissime settimane dopo aver accettato l’uso della benda sull’occhio buono a permanenza. III. Donna ventiquattrenne senza percezione di luce nell’occhio strabico e mezza visione normale nell’altro guarisce in sei trattamenti. — Il Dolore: Sua Causa e Cura: Benefica provvisione della Natura. Natura del dolore e ruolo dei nervi. Produzione volontaria del dolore da parte della mente. Se può essere prodotto dalla mente, la mente può prevenirlo o alleviarlo. Dolore avvertito solo quando la mente è sotto sforzo. La mente è a riposo quando la memoria è perfetta: esercitare la memoria nei momenti di libertà dal dolore permette di evitarlo. Chi ha vista perfetta può sempre prevenire il dolore. — Oftalmia Simpatetica: Sintomo serio che porta alla cecità. Funzione del corpo ciliare. L’incidente in un occhio fa ammalare l’altro quando il primo guarisce. Recidiva dei sintomi, opportunità della enucleazione immediata. Caso di un paziente a cui fu rimosso l’occhio buono, non danneggiato. Miglioramento al normale in tempo brevissimo mediante immaginazione istantanea di una lettera ad occhi aperti e chiusi. — Domande e Risposte: Sul dondolìo di testa ed occhi. Sul massaggio. Sugli occhi iniettati di sangue. Sul sole e le luci elettriche. Sul riposo senza palmeggiamento. Sul ricordo e la vista. Sulla cura più rapida. Sugli occhi degli animali e degli albini. Sul colore degli occhi. Sull’uso degli occhiali da vicino. Sul movimento del pollice. Sullo scartare gli occhiali a quarantacinque anni. — Bambini Scolari: Davey. Genitori un po’ scettici. Paura di giocare con gli occhiali, ma favorevole al loro uso se migliorano la vista. Guardare una scritta a cento piedi alternando con stampa fine a pochi pollici. Forte disagio a causa della vista scarsa. Amore per l’aritmetica durante il palmeggiamento. Dondolando il corpo legge la scritta. Guarigione dopo otto settimane. Esther. Strabismo peggiorato dagli occhiali. Cattiva abitudine di girare la testa per vedere con l’occhio strabico. Amore per l’arte e il disegno, facilità di immaginare un ritratto e disegnarlo. Durante il dondolìo gli occhi sono diritti. Indovinare il nome degli animali giocattolo. Vista sopra-normale in pochi trattamenti. — Cosa Fece il Metodo di Bates per uno Scolaro: John, caso molto difficile di ritardo scolastico e cattivo comportamento. Quindici indicazioni per genitori e insegnanti. Ri-educazione completa in circa un anno. — Il Cavaliere Ammiccante: Bambini costretti a infilare perline al buio vengono salvati da un cavaliere scintillante dagli occhi che sbattono. — La “Better Eyesight League”: Resoconto della Sig.ra Gordon, che guarisce in tre settimane, e di altri pazienti del Dott. Arnau. Ciascuno di essi ha trovato un suo metodo di cura preferito da praticare. — L’Uso Naturale della Visione: Presentazione su “Better Eyesight” del libro del Dott. Arnau, con invito alla lettura. Per la sezione dedicata ai nostri giorni elenchiamo: — Gravi Sintomi Oculari Scomparsi in Sei Giorni di Palmeggiamento e Dondolìo: Quarantaduenne con oltre dieci diottrie di miopia e problemi organici scopre il libro originale “Vista Perfetta Senza Occhiali”. Abbandona gli occhiali e inizia il trattamento per parecchie ore al giorno. Soluzione rapidissima dei problemi organici, visione migliorata a metà del normale in alcuni mesi. Visita dall’oculista che non sa dare spiegazioni. Dettagli sulla pratica con la tabella di Snellen. Ricordo del suo primo episodio di miopia a dieci anni. La scommessa. Ostacoli alla cura e il problema della guida. Viaggiare. Conclusioni. — Il Mostro della Guida Notturna: Universitario ventitreenne condizionato dalla vista imperfetta notturna. Affronta volontariamente un viaggio. Stress massimo. Rilassamento. Visione normale. Sfocamento intenzionale. Controprove. L’errore di concentrarsi. Lasciare stare gli occhi. La tranquillità è la chiave del trattamento. Fine dei problemi.

"il falco" numero 24 luglio-agosto 2007 • SISTEMA BATES ®
Download PDF
© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati — Riproduzione vietata.
 
0

Your Cart