Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 517 + 47 articoli pubblicati • 116 prodotti nel negozio • 9561 abbonati al notiziario

“il falco” numero 22 marzo-aprile 2007

SINOSSI DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI IN QUESTO NUMERO

Per la sezione dedicata agli articoli d’epoca, elenchiamo: — La Cecità ai Colori: Non dovuta a malesseri della retina, eccetto in rari casi. Rilassamento unica cura. Importanza del sole. — Attività Mentale: La mente consegue tante cose. Uso della mente nella cura della vista. Caso di 30 anni, nato con cataratte e ambliopia; raggiunge visione normale in mezz’ora temporaneamente, un occhio molto più veloce dell’altro nel trovare sollievo. Attività della mente come vera causa dei problemi visivi e dei problemi organici oculari. Concentrazione infiamma la retina. Ambliopia e coroidite, guarigioni spontanee. Riposo unica cura. Caso di 25 anni, molto peculiare; tanti sintomi spiacevoli, imprevedibilità del comportamento, nervosismo, visione assai variabile a causa delle circostanze, comparsa dello strabismo non alleviato da operazione, area cieca nel campo visivo variabile in forma e dimensioni, miglioramenti, abbandono della cura. Glaucoma e attività mentale. Deformità del campo, lettere multiple e di collocazione varia, lettere grandi più difficili delle lettere piccole. Caso di una paziente con vista molto corta; non trova sollievo con tutti i metodi eccetto che con il dondolìo rettangolare. Importanza della rapidità dei risultati. Cattiva immaginazione mentale come ostacolo alla cura. Memoria perfetta. — Il Vizio della Concentrazione: Non concentrarsi sul nero. Campo visivo umano di notevole estensione. Obbligatorio per l’occhio muoversi. Concentrazione blocca il movimento. Impossibile concentrarsi senza perdere la visione. Parallelo con la mente. Metodo per insegnare ai pazienti come vedere una piccola F per un’ora senza stancarsi. Dondolìo delle lettere fatto misconosciuto da fisiologi e psicologi. Attenzione come la visione, mai statica. Impossibile forzare la mente. — Gli Occhi degli Aviatori: Caso di un aviatore con attacchi di vertigini in volo; vista imperfetta come causa, da 20/30 a 25/10 in un mese di trattamento di riposo, eseguito come detto. Uso degli occhi mentre si vola. O si viaggia su un treno. O si cammina per strada. Importanza del controllo mentale. Il caso di “Lindy”. — Domande e Risposte: Sul tempo per ottenere rilassamento perfetto. Sui lampi di visione. Sul tremolio delle palpebre. Sulle macchie dopo aver guardato il sole. Sulla luce elettrica. Sul punto nero. — Astigmatismo: Caso di una paziente settantenne; dubbi su efficacia trattamento per l’astigmatismo; visione di 10/50 e 10/70, palmeggia ricordando i fiori in giardino, allevia il dolore e impara a causarlo, mediante dondolìo universale raggiunge 10/10; dondolìo davanti a una finestra, importanza dello sbattere le palpebre, uso della tabella nera a cinque iedi, visione sale a 15/10 in dieci giorni. Grave sforzo con una tabella piccola in mano. Curato spostando lo sguardo tra tabella a cinque piedi e tabella in mano, senza mai puntare direttamente una lettera. Guarisce in alcune settimane con la pratica di un’ora di dondolìo universale ogni giorno. — Nuovi Usi per il Rilassamento: Efficacia trattamento Bates per la vista e altre condizioni del corpo. Irritabilità della pelle alleviata. Importanza del riposo, del rilassamento mentale, sopratutto in condizioni sfavorevoli come caldo afoso e assillante. Mantenere il dondolìo. — Per un Paziente: Compostezza o equanimità mentale. Non tentare di vedere migliora la vista. Quanto è perfetta la memoria di una tabella in carattere diamante? Padronanza di sé. Nero perfetto. — L’Albero del Congo: Filastrocca sulle magiche virtù dei fiori dell’albero che guarisce la vista e piace alle fate e a tutti i bambini. — L’Igiene dell’Attenzione: Non preoccuparsi di nulla. Vita moderna complicata. Troppa precipitazione anche per cose semplici. Malattie da eccitazione. Dinamismo dell’attenzione. Fisiologia come ritmo. — Il Rilassamento: È Movimento. Il sonno spesso non rilassa. Preoccupazioni e angosce dannose per la vista. Uso del sole per il rilassamento. Concentrazione dannosa. Sbattere le palpebre utile. Alternanza di riposo e attività. Movimento interno dell’occhio velocissimo. Per la sezione dedicata ai nostri giorni elenchiamo: — ”Colpo della Strega” Curato mediante Centrale Fissazione: Schiena immobilizzata improvvisamente. Perdita del controllo mentale. Dolore. Tabella di Snellen per ricuperare il controllo. Dolore dimezzato. Immaginazione di piccole lettere familiari. Guarisce in pochi giorni. — Le Aquile delle Alpi Volano Senza Occhiali: Fastidio a sciare senza occhiali protettivi sotto la neve. Lampi di visione perfetta in pieno sole. Riprova senza protezioni sotto la neve. Successo. Testimonianze. — Guarire la Vista Guardando il Sole e le Altre Stelle: Una abbonata racconta la sua guarigione. Osservazione regolare del sole. Guida senza occhiali benefica per la vista. Danza e movimento utili. Osservazione delle stelle immaginando un punto. Rinnova la patente senza occhiali.

"il falco" numero 22 marzo-aprile 2007 • SISTEMA BATES ®
Download PDF
© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati — Riproduzione vietata.
 
0

Your Cart