Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 538 + 47 articoli pubblicati • 122 prodotti nel negozio • 9829 abbonati al notiziario

Resoconto Eventi AVP

Bambini che “ci tengono” a guarire la vista ad Asolo (TV), e anche adulti che dànno il buon esempio!

 La giornata di studio della Associazione Vista Perfetta® svoltasi il 2 aprile 2017, domenica, presso una ex aula scolastica messa a disposizione dal Comune di Asolo (TV) è stata molto bella perché assai partecipata, con le presenze totali pari a undici socii tutti ben motivati e serii.   Ciò ci rende felicissimi e contentissimi di continuare a contribuire a questa importante avventura seminale della “cura della vista” mediante auto-trattamento senza occhiali, imparata sui testi originali (quelli veri, non truffaldini e non parassitarii) del Dott. Bates e suoi discepoli non traditori.

CASI DI STUDIO AFFRONTATI

Per i socii partecipanti di vecchia data, continuano i progressi di…

NOTA: Per continuare a lèggere i dettagli dell’ articolo occorre registrarsi ed accedere e poi ricaricare la pagina, sempre che si accetti di non copiare e non usare il presente materiale protetto dalla Légge sul Diritto d’ Autore per fini diversi dall’ uso personale orientato alla propria cura della vista mediante auto-trattamento senza occhiali,   [L’ accesso non è consentito a chi ha intenzione di acquisire questo materiale per rivenderselo o pubblicarlo su altri siti o farci dei libri:   cortesemente sloggiare adesso grazie!]

 

PER UNA SALUTE TOTALE

Intorno alle 17:00 si sono presentati alcuni visitatori incuriositi dai contenuti del presente sito www.SistemaBates.it (©®) e come è nostra consuetudine da alcune settimane a questa parte, unitamente alle dimostrazioni brevi delle pratiche del Sistema Bates® Originario™, dedichiamo qualche minuto anche alla verifica della presenza, sul corpo del soggetto, di eventuali accumuli di “fotoni gamma” secondo le scoperte del nostro socio onorario Professor Dottor Nicola Limardo.   Abbiamo infatti constatato in almeno una dozzina di casi che il difetto della vista viene aggravato spesso dalla presenza di questi accumuli che si insediano nel corpo durante la notte quando la persona si ritrova a dormire inavvertitamente su un punto di irradiazione di radioattività polarizzata che noi chiamiamo volgarmente “raggio gamma”.   Più grande è la malattia degli occhi che abbiamo di fronte, piú intensamente l’organismo della persona risulta interessato da questi accumuli che però, per nostra fortuna, sono facilmente eliminabili rimuovendo la causa che li genera, ovvero proteggendo la zona letto mediante apposito schermo brevettato prodotto dalla ditta Geoprotex.com.

In un caso particolare, una signora di mezza età ha voluto entrare in contatto con la nostra associazione perché soffre da cinquant’anni di miopía progressiva aggravata dal glaucoma con prescrizione di lenti sempre piú pesante, arrivata oggigiorno alle 15 diottríe per occhio.   Approfittando della presenza di un timido sole primaverile abbiamo proposto alla signora di sedersi di fronte a una finestra aperta per godere della sua luce curativa, invitandola a raccontarci le sensazioni che provava man mano che il tempo passava.   Dopo circa mezz’ ora abbiamo provato a misurare la vista da vicino e da lontano, per modo di dire, con uno dei nostri “SegnaLibri della Vista Perfetta” e con una tabella di Snellen posta a circa tre piedi di distanza.   Durante queste prove, alla signora veniva frequentemente ricordato di sbattere continuamente le pàlpebre giacché chi soffre di miopía progressiva non le sbatte praticamente mai e questo abbassa molto la visione e fa fissare lo sguardo tremendamente.   Con grossa sorpresa di tutti, la signora ha cominciato a vedere molto di piú del solito!   Il suo punto prossimo è passato dai 10 cm scarsi a circa 20 cm, il che sarebbe un successo enorme che indicherebbe un dimezzamento della miopía, se fosse vero.   Allo stesso tempo abbiamo potuto verificare che anche la visione per la tabella di controllo era passata da 3/200 a 3/50–.

Dopo avere caldamente consigliato la lettura del testo base della nostra associazione culturale, ovvero il caposaldo batesiano “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” nella edizione originale italiana a cura di Riscí Giovanni Gatti per la Casa Editrice delle Consulenze Gioviali di Milano, abbiamo raccomandato alla signora in questione di prendere seriamente in considerazione la possibilità di una cura effettiva del suo grave difetto per mezzo di questi nostri metodi di riposo praticati in modo corretto, che però prevedono la eliminazione totale degli occhiali correttivi, cosa che pochi possono fare di primo acchito, specialmente se la prescrizione è cosí grave.   In realtà, piú è grave la prescrizione e piú sono dannosi gli occhiali.   È necessario quindi “superare sé stessi” e ri-organizzarsi la vita in modo da potere procedere a rimuovere la fatica della vista imperfetta adottando precauzioni efficaci quali l’ uso delle nuove lampade a illuminazione bilanciata biologica PienaLuceLED™ e altri sistemi per il sostegno naturale alla vista danneggiata quando uno toglie gli occhiali e non vede un tubo, in attesa di conquistare una sempre piú migliorata visione che anticipa la guarigione definitiva.

Data anche la notevole presenza di raggi gamma accumulati anche e soprattutto nei due occhi, come misurato mediante “prova della acetilcolina” dalla persona stessa, abbiamo consigliato di documentarsi al riguardo, consultando le risorse presenti in Rete per decidersi quanto prima a “fare la cosa giusta” anche su questo piano.

Giunti alle ore 19 la riunione si è sciolta e ci si è dati appuntamento al 18 giugno 2017 per un’ altra giornata importante di auto-trattamento nella elegante cittadina dell’ Alta Marca trevigiana.


NOTA: chi volesse entrare in contatto con la AVP a livello informativo può partecipare a tutte le giornate di studio presentandosi alle ore 17 previo avviso telefonico al numero 02 4873 1565.

PER PASSARE ALL’ AZIONE IMMEDIATAMENTE:   Acquista un “pacchetto scontato” su questo sito ufficiale e inizia súbito a studiare il tuo stesso caso secondo le scoperte originarie del Dott. Bates applicate ai tempi moderni dalla Associazione Vista Perfetta®.   Richiedi il modulo di adesione.

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati ??? Riproduzione vietata.